• MB TX 2K 2 packshot

    Cod. art. 300425

    MB 2K TX

    Rivestimento polimerico flessibile ad alto spessore ed elevata coesione a fresco

    Specifiche del prodotto

    Base Leganti polimerici, cemento, additivi, cariche speciali
    Tempo di asciugatura
    (5 °C / 90 % umidità relativa)
    Circa 24 ore per uno strato di 4 mm
    Densità della malta fresca Circa 1,045 kg/dm³
    Consistenza Stabile
    Crack-bridging > 2 mm
    Spessore Uno spessore dello strato umido di 1,02 mm corrisponde a uno spessore dello strato asciutto di circa 1 mm

    I valori indicati rappresentano le caratteristiche tipiche dei prodotti e non devono essere intese come specifiche vincolanti del prodotto.

    Campo di applicazione

    • Per esterno
    • Seminterrato in cemento, in particolare seminterrato in cemento WU
    • Sottofondi minerali
    • Sigillatura esterna di giunti di costruzione a forma di nastro per componenti in calcestruzzo con elevata resistenza alla penetrazione dell'acqua in pressione (classi di impatto W2.1-E)
    • Impermeabilizzazione di nuovi edifici secondo DIN 18533 per la classe di esposizione all'acqua W1-E, W2.1-E, W3-E e W4-E
    • Impermeabilizzazione di grandi superfici e strisce secondo la direttiva DAfStB WU
    • Impermeabilizzazioni successive a norma WTA
    • Ponte di aderenza su vecchi rivestimenti bituminosi
    • Può essere utilizzato per l'incollaggio e il rivestimento di pannelli isolanti in schiuma di vetro

    Caratteristiche

    • Stabile
    • Utilizzabile su supporti non assorbenti e debolmente assorbenti (es. calcestruzzo impermeabile) senza primer
    • Ottimizzato per la spatola, minima perdita di gocciolamento
    • Rapida essiccazione e reticolazione dopo 24 ore a 5 °C e 90% di umidità relativa
    • Impermeabilità al radon certificata
    • Bassissime emissioni (GEV-EMICODE EC 1Plus)
    • Senza solventi
    • Senza bitume
    • Impermeabile all'acqua in pressione
    • Elevata resistenza alla compressione
    • Elevata flessibilità, ealsticità e capacità di copertura delle fessurazioni
    • Superficie impermeabile dopo circa 1,5 ore
    • Preparazione del lavoro
      • Requisiti del fondo

        Il sottofondo devo essere piano, portante, pulito, asciutto, libero da polvere, olio, grassi e sostanze distaccanti.

        I sottofondi non minerali devono essere irruviditi.

        I supporti minerali assorbenti, non cementizi autocompattanti (SCC), possono risultare leggermente umidi.

      • Preparazioni

        Rimuovere bave e resti di malta.

        Smussare o rompere angoli e bordi.

        Realizzare la scanalatura di tenuta con malta idonea.

        Utilizzare una malta idonea per sigillare i giunti di costruzione nei basamenti in cemento.

        Sigillare le rientranze > 5 mm con idonea malta minerale o MB TX 2K miscelato con idonea sabbia di quarzo (MV 1:1 a 1:3).

        I supporti a pori grossi possono essere preventivamente sigillati con uno strato di rinzaffo in MB TX 2K e frammenti di sabbia (Selectmix RMS).

        Arruvidire con carta abrasiva i tubi passanti di plastica, pulire ed eventualmente carteggiare leggermente i tubi metallici.

        Se necessario effettuare un'impermeabilizzazione contro infiltrazioni di umidità dal retro.

        Primerizzare i sottofondi minerali con Kiesol MB. Kiesol MB non è adatto per sottofondi non assorbenti (come ad es. calcestruzzo impermeabile).

        Applicare il prodotto come strato di contatto e per evitare graffi (ca. 350 - 500 g/m² MB TX 2K).

    • Preparazione
      • Rapporto di miscelazione comp. A 1 : comp. B 1
      • Tempo di miscelazione 3 min
      • Dosatori combinati

        Miscelare il componente liquido con un miscelatore idoneo.

        Dopo averla agitata o mescolata, aggiungere tutta la polvere al componente liquido.

        Miscelare per ca. 1 minuto, interrompere la miscelazione per far disareare.

        Togliere la polvere aderente sul bordo.

        Miscelare nuovamente per 2 minuti.

        Far in modo che l'utensile di miscelazione sia costantemente vicino al fondo del fusto.

    • Lavorazione
      • Spatolatura / applicazione a cazzuola
      • Impermeabilizzazione superficiale

        Applicare il prodotto in due strati sulla superficie precedentemente preparata.

        Condotti

        W1-E: Impermeabilizzare i condotti con una sguscia attorno a tutto il perimetro.

        Integrare gli attraversamenti di tubi nell'impermeabilizzazione con flangia adesiva o flangia fissa/mobile.

        Dettagli di raccordi/giunti costruttivi

        Sigillare i giunti angolari e di congiunzione in ambienti permanentemente umidi con i nastri per giunti Remmers serie VF.

        Posare il prodotto e poi il nastro Tape VF facendo attenzione a evitare pieghe.

        Utilizzare Tape VF per il collegamento a elementi costruttivi in ​​salita (ad es. pozzi seminterrati).

        Rivestimenti successivi

        Dopo 4 ore la lavorazione può essere proseguita con malte adesive, di armatura o rasanti.

    • Informazioni sulla lavorazione
      • Durante l'applicazione, la temperatura superficiale del supporto deve essere > 3 kelvin sopra la temperatura del punto di rugiada dell'aria circostante.

        Nel caso di impermeabilizzanti applicati in forma liquida, irraggiamento solare diretto e/o vento possono causare la formazione accelerata di pelle superficiale e conseguentemente di inclusioni d'aria.

        Non applicare alla luce diretta del sole.

        Non applicare su alluminio.

        La rasatura non può mai essere considerata come strato di impermeabilizzazione.

        Lo spessore totale massimo dello strato umido non deve superare gli 8 mm.

        La formazione troppo rapida di pelle nel contenitore di miscelazione può essere prevenuta agitando il materiale (ad es. mescolandolo).

        Non tentare in nessun caso di rendere riutilizzabile il materiale indurito aggiungendo acqua o prodotto fresco.

        Proteggere l'impermeabilizzazione fresca da pioggia, irraggiamento solare diretto, gelo e condensa.

        Dopo l'essiccazione, proteggere il rivestimento impermeabile da danni meccanici.

    • Attrezzatura / pulizia
      • Spatolatura / applicazione a cazzuola
      • Impastatrice, mestolo, spatola a spessore

        Lavare l'attrezzatura con acqua finché il prodotto è fresco.

        Le incrostazioni di prodotto possono essere rimosse solo con mezzi meccanici.

    • Conservazione / durata
      • Conservare al fresco e protetto dal gelo / proteggere dall’umidità / chiudere le confezioni
      • Conservabilità 9 mesi
      • Almeno 9 mesi se conservato nelle confezioni originali chiuse ed immagazzinate in luogo asciutto.

    • Consumo
      • Circa 1,05 kg/m²/mm di spessore dello strato secco
        Circa 4,2 kg/m² con uno spessore dello strato secco di 4 mm

      • Determinare il consumo esatto su una superficie campione sufficientemente estesa.

    • Esempi di utilizzo
      • Classi di impatto dell'acqua 

        (DIN 18533/18535)


        Spessore dello strato secco

         (mm)

        Spessore dello strato bagnato (mm)

        Consumo (kg/m²) 


        Resa

        25 kg (m²)

        W1-E* 

        Umidità del suolo e acqua non pressante

        ≥ 3
        ca. 3,1ca. 3,1ca. 8,1

        W2.1-E**

        Esposizione moderata all'acqua pressurizzata ≤ 3 m di profondità di immersione

        ≥ 4***

        ca. 4,2ca. 4,2ca. 6

        W2.1-E**

        Passaggio a componenti realizzati con costruzioni in calcestruzzo impermeabile

        Esposizione moderata all'acqua pressurizzata ≤ 3 m di profondità di immersione

        ≥ 4***

        ca. 4,2ca. 4,2ca. 6

        W3-E** 

        Acqua non in pressione su soffitti ricoperti di terra

        ≥ 3***

        ca. 3,1
        ca. 3,1ca. 8,1
        W4-E 

        Spruzzi d'acqua e umidità del terreno alla base del muro, nonché acqua capillare all'interno e sotto le pareti

        ≥ 2
        ca. 2,1ca. 2,1ca. 12

        W2-B

        Esposizione all'acqua in contenitori con altezza di riempimento ≤ 10 m

        ≥ 4
        ca. 4,2ca. 4,2ca. 6
        * Per le opere murarie è necessario un accordo speciale
        ** È richiesto un accordo speciale
        *** con inserto di rinforzo (tessuto di rinforzo)

        Supplemento spessore strato secondo DIN 18533:
        du = consumo di rivestimento antigraffio circa 0,5 kg/m² (a seconda della superficie)
        dv = con spatola spessore strato non necessaria / senza spatola spessore strato consumo circa 0,4 kg/m² (dmin = 3 mm)

    • Informazioni generali
      • I dati tecnici del prodotto riportati sono stati determinati in condizioni di laboratorio a 20 °C e 65 % di umidità atmosferica relativa.

        È necessario tenere conto delle normative vigenti e dei requisiti legali; le deviazioni da queste devono essere concordate separatamente.

        Durante la progettazione e l'esecuzione occorre tenere conto della prova di idoneità (abP).

        Gli accordi speciali e i certificati di prova sono disponibili al sito internet www.remmers.com.

        Realizzare sempre una o più superfici di prova.

        I test di distacco dell'adesivo non sono idonei né ammessi per valutare l'utilizzabilità del prodotto.

    • Indicazioni per lo smaltimento
      • Smaltire le rimanenze di prodotto consistenti nelle confezioni originali come previsto dalla legislazione vigente. I contenitori vuoti e puliti devono essere smaltiti in apposite discariche per essere successivamente riciclati. Non smaltire il prodotto come rifiuto domestico. Non disperdere nell'ambiente. Raccolta differenziata. Verificare le disposizioni del proprio Comune.

    • Sicurezza / regolamenti
      • Per maggiori informazioni sulle misure di sicurezza durante il trasporto, l’immagazzinamento, l’uso e lo smaltimento e l’ecologia consultare la scheda di sicurezza in vigore.