Vernici a base di solvente

Materiali a base di solvente per la verniciatura industriale del legno

Remmers Industrielacke offre da decenni materiali a base di solvente per la verniciatura industriale del legno– da vernici ad essiccazione particolarmente rapida per sollecitazioni normali fino al segmento di alta qualità della gamma vernici DD.

La base di questa famiglia di vernici sono i poliuretani (abbreviati PUR nei nomi dei prodotti Remmers, altrimenti PU). Questi materiali plastici svolgono un ruolo importante in tutto il settore dei prodotti vernicianti poiché nessun’altra classe di solventi offre una così grande varietà di formulazione.

L’utilizzo di poliuretani ci consente di adattare in maniera precisamente mirata il quadro delle caratteristiche della vernice: oltre che per le tendenze attuali del design, anche per quanto riguarda il rispetto degli elevati requisiti di robustezza delle superfici.

Le vernici PU come soluzione su misura si trovano perciò in praticamente tutti gli ambiti della moderna tecnologia di protezione superficiale – in particolare laddove viene richiesta la massima resistenza chimica e meccanica oppure la verniciatura di materiali plastici.

Le principali caratteristiche delle nostre vernici a base di solvente:

  • Massima Stabilità alla luce / resistenza alle sostanze chimiche
  • Rapida essiccazione, elevata resistenza agli urti e all’abrasione
  • Varie possibilità di applicazione (velatrici e stenditrici a rullo)
  • Eccezionale isolamento degli estrattivi del legno

Portafoglio prodotti

La gamma Remmers Industrielacke mette a disposizione tipologie idonee di prodotto per tutti i campi di applicazione sono.

Vernici monocomponenti a base di solvente

  • Fondi monocomponenti per carteggiatura fine
  • Vernici riempitive e schiarenti monocomponenti
  • Finiture monocomponenti
  • Vernici universali monocomponenti
  • Vernici laccate monocomponenti

Vernici bicomponenti a base di solvente

  • Fondi:
    • Fondi bicomponenti per carteggia tura fine
    • Vernici riempitive bicomponenti
    • Vernici schiarenti bicomponenti

I fondi vengono applicati sulle tinte coloranti oppure direttamente sul legno. Servono a riempire e velare il sottofondo, essiccano rapidamente e sono facili da carteggiare.

  • Vernici in ogni grado di billantezza:
    • Fondi-finiture bicomponenti
    • Vernici brillanti bicomponenti
    • Vernici bicomponenti ad effetto cera
    • Sistemi bicomponenti umido su umido
  • Laccature:
    • Fondi riempitivi bicomponenti pigmentati
    • Sistemi di laccatura bicomponenti umido su umido
    • Vernici bicomponenti metallizzate
    • Vernici bicomponenti per vetro
    • Vernici bicomponenti strutturate

Nel settore del mobile e dell’arredamento interno il design dei colori sta diventando sempre importante. Le nuove tendenze si rispecchiano anche nel design del mobile.

Sono disponibili colori RAL, NCS e anche tonalità personalizzate a richiesta.

  • Prodotti speciali:
    • Vernici bicomponenti elettrostatiche
    • Vernici bicomponenti a spruzzo a caldo
      diluenti, ritardanti, e Zusatzmittel

Campi di applicazione

  • Mobili di alta qualità per cucine, bagni, salotti e camere
  • Superfici ad alta strapazzabilità
  • Verniciatura di porte e pannelli
  • Verniciatura di parquet e scale in legno
  • Mobili da ufficio e laboratorio
  • Verniciatura su vetro

Proprietà delle vernici a base di solvente

  • Rapida essiccazione
  • Tempi di vaso generalmente lunghi
  • Massima stabilità alla luce (con un induritore fotostabile)
  • Elevata resistenza alle sostanze chimiche (vernici con resistenze secondo la norma DIN 68861 parte 1B)
  • Elevata Resistenza agli urti e all’abrasione
  • Facile manipolazione e impiego con le normali attrezzature di applicazione
  • Vernici universali per tutti i tipi di applicazione: a pennello, velatura o con stenditrici a rullo
  • Eccezionale isolamento degli estrattivi
  • Vernici a bassa emissione di odori ai sensi dei VOC

©

Particolarità delle vernici a base di solvente

Una formazione adeguata del personale è il fondamento per una lavorazione di successo con le vernici a base di solvente. Generalmente l’applicazione delle vernici a base di solvente generalmente non presenta particolari problemi. Sia a livello artigianale che industriale, queste vernici possono essere applicate con le attrezzature normalmente utilizzate.

La pulizia delle attrezzature e nel reparto verniciatura in generale è assolutamente indispensabile per ottenere buoni risultati di verniciatura.

Le vernici contenenti solventi reagiscono alle temperature e all’umidità atmosferica causando disturbi di essiccazione e di reattività chimica che a loro volta influenzano i valori di resistenza, adesione ed elasticità delle verniciatura.

Importante:Le istruzioni per l’applicazione dei vari prodotti vernicianti devono essere assolutamente rispettate. La relativa scheda tecnica riporta informazioni su rapporti di miscelazione con gli indurenti e diluenti eventualmente necessari, le quantità di applicazione al m2, i tempi di essiccazione e temperature di vernice e aria circostante.